Tre anni fa il gol vittoria di Antonini contro la Juventus

Era il 29 ottobre 2014, al Luigi Ferraris andò in scena un kolossal: Luca Antonini, l'alluvione e il fango, Rolando Mandragora e Jack Savoretti

137
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Fu la peggior sconfitta possibile, per la Juventus prima in classifica che in quella sera dovette registrare il suo primo passo falso stagionale. Fu l’apoteosi più estatica per il Genoa, capace di produrre una performance gagliarda, aggressiva e per nulla intimorita dall’aver in casa propria i campioni d’Italia e futuri finalisti di Champions League. Il match in questione, contro la Juventus, si giocò esattamente tre anni fa: era il 29 ottobre 2014 e Luca Antonini scelse di irrompere prepotentemente dinanzi a Buffon e scaraventare un pallone che senza troppi dubbi non sarebbe stato di sua competenza. Poco importa. Sarebbe stata la serata perfetta, quella dell’angelo del fango riscopertosi killer. A tre anni di distanza, PianetaGenoa1893.net non avrebbe potuto lasciarsi scappare il ricordo di una delle serate più emozionanti della storia recente genoana.

Luca Antonini, dopo il gol alla Juventus (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
Luca Antonini, dopo il gol alla Juventus (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.