Tre anni fa il gol vittoria di Antonini contro la Juventus

Era il 29 ottobre 2014, al Luigi Ferraris andò in scena un kolossal: Luca Antonini, l'alluvione e il fango, Rolando Mandragora e Jack Savoretti

162
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

[tps_title]Angelo del gol[/tps_title]

Il The Guardian britannico, il giorno dopo, avrebbe elogiato Luca Antonini paragonandolo ad un Angelo del gol dopo l’impegno profuso a favore della città di Genova. Il Corriere Mercantile avrebbe scelto la stessa linea, riportando le parole dell’eroe di giornata: “Ho dormito benissimo, l’adrenalina che aveva in corpo l’ho smaltita quei 15 minuti che ho giocato. Ho ricevuto tantissimi messaggi, una marea di complimenti: per noi si tratta di una vittoria che è motivo di grande orgoglio”. E sul gol: “Ho scelto di seguire l’azione, poi ho colpito il pallone come potevo, sembrava non riuscisse mai a varcare la linea bianca, ha fatto un rimbalzo strano e per questo l’ho colpito in maniera piuttosto lenta ed alla fine in fondo al sacco l’hanno spedito i nostri tifosi.

Antonini spalatore

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.