Probabili formazioni Genoa-Juventus: modulo a “geometria variabile” per il Grifone

Possibile schieramento 3-4-3 con variante 3-5-2 in fase difensiva per i rossoblù. A destra Lazovic favorito su Edenilson

52
Riscaldamento Genoa (Foto Genoa cfc)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Si delinea per il Genoa un possibile 3-4-3 a “geometria variabile”. Al Ferraris contro la Juventus (schierata probabilmente col 4-3-3) saranno in mediana Rincon e Ntcham (favorito su Cofie), con l’inserimento di Rigoni in fase difensiva che trasforma il modulo in 3-5-2 per affrontare il trio Khedira-Hernanes-Pjanic. Sulla destra sembra probabile il ritorno di Lazovic (in vantaggio su Edenilson) che affronterà Evrà, mentre a sinistra ci sarà Laxalt contro Lichtsteiner. In difesa dovrebbe essere schierato Munoz che con Izzo e Burdisso terranno testa a Cuadrado-Mandzukic-Alex Sandro: per ora Higuain non dovrebbe essere recuperato. Attacco rossoblù con Simeone e Ocampos.

PROBABILI FORMAZIONI

GENOA (3-4-3): 1 Perin; 5 Izzo, 8 Burdisso, 21 Munoz; 22 Lazovic, 88 Rincon, 10 Ntcham, 93 Laxalt; 30 Rigoni, 9 Simeone, 11 Ocampos. Allenatore: Ivan Juric.

JUVENTUS (4-3-3): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 33 Evra; 6 Khedira, 11 Hernanes, 6 Pjanic; 7 Cuadrado, 17 Mandzukic, 12 Alex Sandro. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.