Terza volta col Genoa per l’arbitro Marinelli

Il maresciallo degli Alpini aveva arbitrato l'altro scontro stagionale fra genovesi e bergamaschi

638
Marinelli
Livio Marinelli (Tweet Pisa Sporting Club)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Direzione di gara della penultima di campionato affidata a Livio Marinelli, maresciallo degli Alpini di 33 anni in organico professionale al 7º Reggimento alpini. Per il “vecio”, si tratta della terza chiamata con il Genoa fra le due contendenti.

Entrare nel merito delle designazioni Aia non è affar nostro, ma “spulciando” gli almanacchi del calcio – e senza neanche andare troppo indietro nel tempo – si nota che Livio Marinelli ha arbitrato anche la gara di andata fra Genoa ed Atalanta (0-0 il finale). L’altro precedente, invece, ha visto i rossoblù vittoriosi sull’Empoli, a Genova, alla seconda di andata della stagione 2018/19 (2-1 il risultato)

Livio Marinelli sarà coadiuvato dall’esordiente (col Grifone) Pietro Dei Giudici (sezione Aia di Latina) ed Orlando Pagnotta (Nocera Inferiore) nelle funzioni di assistenti. A bordo campo prenderà posizione Antonio Giua (Olbia), mentre in cabina Var andranno ai toscani Luca Banti (Livorno) e Dario Cecconi (Empoli).

Perso il mordente per l’esito della gara, visto che risulta insignificante per il Grifone, non resta altro che “spulciare” fra i “trivia”: Luca Banti, arbitro “Var Pro”, era davanti ai monitor televisivi anche in occasione dell’esordio di Livio Marinelli, col Genoa, nella gara precedentemente riportata. Ed anche in quella occasione, gli arbitri Var erano entrambi toscani.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.