Panorama – Stipendi super e rinnovi a salire: per i calciatori il Covid non esiste

Raiola chiede 12 milioni per Donnarumma, Dybala traccheggia dinanzi all'aumento della Juventus

875
Covid Donnarumma Genoa-Milan
Donnarumma in fase di riscaldamento (foto di AC Milan)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Panorama è uscito oggi con un articolo che mette in luce la sordità del calcio, e dei suoi interpreti, alla crisi dovuta alla pandemia che ha portato a pesanti cali di fatturato e perdite da sponsor e stadio. Ciononostne in era Covid-19, alcuni calciatori hanno richiesto aumenti d’ingaggio da capogiro: la Juventus si è spinta oltre i 7,5 milioni di euro netti garantiti a Dybala ma l’argentino, da dicembre, non ha ancora dato risposta. Idem in casa Milan dove Donnarumma è in scadenza e Raiola chiede non meno di 12 mlioni all’anno. Come se il Covid e la sua crisi non esistessero.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.