Genoa, nel 2020 spesi 3,5 milioni di euro in commissioni agenti

I venti club di Serie A hanno sborsato un totale di 138 milioni di euro

2780
Preziosi Genoa
Enrico Preziosi, presidente del Genoa

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nell’anno solare 2020 il Genoa si è dimostrata una delle società più contenute nella spesa delle commissioni agli agenti sportivi. Il club rossoblù ha sborsato circa 3,5 milioni di euro, dato pari al Torino e nettamente inferiore, ad esempio, ai 5,5 milioni dell’Empoli in B: di meno hanno registrato soltanto le tre neopromosse (Benevento, Crotone e Spezia) e il Cagliari. Complessivamente le venti società di Serie A, capeggiate dai 20 milioni di euro spesi dalla Juventus, hanno riconosciuto 138 milioni di euro agli agenti, come emerge dai bilanci sociali, salvo eventuali e successive modifche contrattuali e/o mancato avveramento di condizioni.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.