L’Acg contro la Superlega: «Giù le mani dalla nostra passione»

L'Associazione scrive in una nota: «Volete pensare ai vostri interessi economici, pensando solo a fare "spettacolo", a discapito di quei sogni che riempiono dei nostri fin da bambini? Non ci avrete mai dalla Vostra parte!»

266

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

È di ieri la notizia della creazione di una SuperLega di 12 Club calcistici europei che vorrebbe organizzare un Torneo tra Squadre considerate il Top a livello europeo.

Mentre tutto il mondo sta vivendo un’emergenza epidemiologica, che ai lutti e alle conseguenze sanitarie, vede accentuarsi una crisi economica e sociale che sta colpendo soprattutto i più deboli, notiamo che i Presidenti/Proprietari di alcuni Club calcistici sono più interessati a riempire le proprie tasche, grazie a sponsor e alle pay tv.

Noi tifosi siamo persone, non clienti, siamo appassionati, non abbonati, abbiamo la maglia tatuata addosso, con i nostri colori, senza sponsor e nomi di calciatori.

Volete pensare ai vostri interessi economici, pensando solo a fare “spettacolo”, a discapito di quei sogni che riempiono dei nostri fin da bambini? Non ci avrete mai dalla Vostra parte!

Da 14 mesi seguiamo le nostre squadre in televisione, convinti veramente che presto torneremo ad abbracciarci per un gol, disperarci per un rigore sbagliato al 90esimo, sostenere con la voce, tamburi e bandiere la nostra squadra.
Spesso sosteniamo la squadra della città in cui viviamo, o semplicemente quella del nostro papà. Perché la nostra passione si tramanda di generazione in generazione, e a noi piace sentire il profumo dell’erba e dei fumogeni, avere al nostro fianco l’amico di gradinata o uno sconosciuto che abbracceremo come un fratello al gol vittoria.

Non approveremo mai cambiamenti ai format o alle regole che considerano come primario gli interessi economici, a discapito di passione ed entusiasmo, che piano piano abbiamo visto già colpite e messe a dura prova!

ASSOCIAZIONE CLUB GENOANI

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.