Di Bello arbitra per la quinta volta Genoa e Juventus

Con l'arbitro pugliese, i rossoblù vittoriosi una sola volta con la Vecchia Signora

899
Generated by IJG JPEG Library

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

E cinque! Cinque, infatti, sono le designazioni inoltrate a Marco Di Bello per l’arbitraggio di uno scontro fra Genoa e Juventus. Il direttore di gara della sezione Aia di Brindisi, in carriera ha già incrociato il Genoa in undici occasioni, la metà delle quali – ça va sans dire – proprio quando fra le avversarie è annoverata la Vecchia Signora: un record. Un record vero e proprio perché con l’attuale designazione, Marco Di Bello supera il collega Paolo Silvio Mazzoleni che si è fermato a quattro incroci fra Genoa e Juventus. Nessun altro arbitro, dal 1893 ad oggi, ha raggiunto questi “numeri” in gare ufficiali.

Con il 39enne bancario prestato al calcio professionistico, il Grifone in versione oltre Appennino ha incamerato ben cinque sconfitte su sei esperienze. Una sola la vittoria, a Verona contro il Chievo, risalente all’ottobre del 2014 e concomitante proprio con l’esordio di Marco Di Bello con i rossoblù.

Analizzando solo gli scontri fra rossoblù e bianconeri, l’esito ha visto i torinesi vittoriosi in tre occasioni, delle quali una a Genova. Una sola è la vittoria del Vecchio Balordo: nel capoluogo ligure nel marzo del 2017, con un tondo 2 a zero.

Il team arbitrale sarà completato da Matteo Passeri (sezione Aia di Gubbio) e da Alessio Tolfo (Pordenone) nelle funzioni di assistenti. Il compito di quarto ufficiale di gara sarà svolto da Antonio Giua (Olbia). In cabina di regia Var siederanno Piero Giacomelli (Trieste) e Mauro Vivenzi (Brescia).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.