Matteo Picasso: “I tifosi sono molto preoccupati per l’arrivo di Juric”

Il presidente dell'Acg: "Non c'era la necessità di cambiare Ballardini, visto che non c'era un trend negativo del Genoa"

1547
Matteo Picasso, presidente dell'Associazione Club Genoani
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“La tifoseria era molto legata a Ballardini, perché è un genoano vero”. Matteo Picasso, presidente dell’Acg, ha espresso a Primocanale (durante Gradinata Nord) la sua opinione sull’esonero del tecnico romagnolo e dell’arrivo di Juric. “Di fronte a un esonero, neppure motivato – prosegue il numero uno dell’Associazione club genoani – in un calcio dove contano solo i risultati: ma ora non ci vanno bene neppure i risultati” riferendosi ai 12 punti in 7 gare raccolti da Ballardini. Picasso conclude esprimendo la preoccupazione dei tifosi genoani: “Un esonero arriva dopo una forte situazione di difficoltà e un trend fortemente negativo e di invertirlo: in questo caso non c’era questa necessità e non c’era bisogno di cambiare. Allo stesso tempo si confida che chi arriva possa migliorare la situazione: invece ci sono dubbi sul nuovo arrivato, perché si va incontro a una gestione che già c’è stata e che ha creato problemi”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.