Bianchi: «Sogno di diventare un attaccante del Genoa»

«Lucchese ultima? La classifica non rispecchia i valori della squadra e la serietà della società»

5379
Bianchi Lucchese
Flavio Bianchi in azione in Serie C (foto di Lucchese 1905)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Otto gol in Serie C, da debuttante. É il bottino provvisorio di Flavio Bianchi, centravanti della Lucchese prodotto del settore giovanile del Genoa: «Ho sempre segnato una ventina di gol a stagione, anche in Primavera, fin da quando sono bambino. Forse è istinto, forse è fortuna. Cerco di imparare dai più forti, come Lautaro Martinez e Sergio Agüero. Spero di diventare un attaccante del Genoa: è il mio sogno». Dopo aver svolto il precampionato con mister Maran, segnando anche in amichevole contro la Carrarese, Bianchi è in prestito alla Lucchese sino al termine della stagione.

«Lucchese ultima? La classifica non rispecchia i valori della squadra e la serietà della società. Ho sposato il progetto della Lucchese perché qui lavorano tutti bene e la città è fantastica. Proveremo a salvarci con ogni mezzo a nostra disposizione» chiosa Bianchi, intervistato da Sky Sport.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.