Perin: “Testa al Napoli, mercoledì è il nostro vero banco di prova”

Il capitano del Genoa ha commentato ai microfoni di Radio Nostalgia il pareggio ottenuto a San Siro.

65
Mattia Perin scherza con Donnarumma (foto Tanopress Genoa)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Mattia Perin oggi ha vissuto una domenica di relativa tranquillità. Pochi i pericoli corsi, anche grazie ad una fase difensiva impeccabile, ma anche il capitano del Grifone mastica amaro per la prestazione complessiva della squadra, ecco le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di RadioNostalgia. «Non è una questione di bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, oggi abbiamo avuto 4-5 occasioni ma non le abbiamo concretizzate, siamo rammaricati. Uscire da “San Siro” con un pareggio generalmente è un ottimo risultato, oggi accontentarsi è difficile perchè potevamo fare di più. Il presidente è venuto negli spogliatoi, anche secondo lui potevamo fare qualcosa in più.  Da parte nostra c’è sempre molto autocritica, solo così si può migliorare. La difesa ha superato l’esame Milan? Il vero esame è mercoledì contro il Napoli, con la Juventus hanno l’attacco più forte del campionato”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.