Bessa: “Oggi gli errori ci sono costati tre punti, ma andiamo avanti sulla nostra strada”

L'ex centrocampista del Verona ha commentato la sconfitta di Bologna. "Abbiamo cercato di dare il massimo, è andata male: ora testa al Cagliari".

57
Il debutto di Bessa (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sabato amaro per il Genoa, la sconfitta di Bologna brucia per come è arrivata: due tiri subiti e due gol per gli emiliani. In mixed zone è intervenuto Daniel Bessa, le cui dichiarazioni sono state raccolte dai colleghi di Radio Nostalgia: « Si, fino al primo gol stavamo bene in campo e abbiamo creato qualche situazione pericolosa. Non si possono commettere errori di squadra perchè ci è costata la partita. Venivamo da tre vittorie di fila, ma guardiamo avanti, il percorso è lungo.  Pensiamo settimana dopo settimana, partita dopo partita, ora ci concentreremo sul Cagliari. Il mio ruolo naturale è la mezzala più sinistra che destra, mi sto inserendo e sto capendo i movimenti. Il mister ha ragione, potevamo fare di più.  Noi abbiamo cercato di dare il massimo, non abbiamo fatto bene e punteremo a migliorare certi aspetti: dalla realizzazione alla fase difensiva».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.