sabato, 23 febbraio 2019
Home Tags Piatek

Tag: Piatek

Il Milan travolge l’Empoli

Dopo un primo tempo mediocre, i rossoneri di Gattuso rifilano un 3-0 ai toscani nella ripresa con il solito Piatek, Kessié e Castillejo

Criscito: «Amo il Genoa, mi ha fatto diventare un calciatore vero»

Amore vero. Si può semplificare così il rapporto tra Criscito e il Grifone. Il capitano dai modi gentili e dal cuore rossoblù si racconta ai microfoni di We are Genoa su Telenord, ripercorrendo le tappe della sua carriera che hanno visto Genova e i colori rossoblù, al centro dei suoi pensieri

Donatelli: «Il Napoli incontrò il Genoa per Piatek a giugno, poi...

Il direttore sportivo rossoblù: «C’è stato un vertice tra De Laurentiis e Preziosi per Piatek, poi il Diavolo si è seduto a tavolino e lo ha preso subito»

Tuttosport, Vittorio Feltri: Piatek e Sanabria, Giochi Preziosi

Il celebre giornalista racconta il doppio affare svolto da Preziosi: la cessione del polacco al Milan, l'acquisto del paraguaiano

Prandelli, il condottiero rossoblù da tenere ben stretto

Raramente abbiamo visto un tecnico che sa leggere così bene le partite e sa fare egregiamente le sostituzioni. A proposito: basta col "tafazzismo" pensando a Piatek e Pavoletti, il Genoa ha l'ottimo Sanabria

Il Milan cala il tris a Bergamo e si consolida al...

Con il successo sull'Atalanta, i rossoneri sono a un solo punto dall'Inter: doppietta di Piatek e gol di Chalanoglou

Lettera/Paolo Guidetti: “In base alle proiezioni della dirigenza, il Genoa quando...

Il nostro lettore formula al dg Perinetti alcune domande, tra cui la realizzazione del centro sportivo e sulla cessione di Piatek

Perinetti a Telenord: “La situazione finanziaria del Genoa è migliorata”

Il direttore generale ha parlato anche di Piatek: "La cessione al Milan non era assolutamente programmata, è arrivata come un temporale all'improvviso"

(S)Visti da Lontano – Piatek e Sturaro, operazioni che hanno lasciato...

Le considerazioni sul polacco e sulla sua presunta demotivazione in caso di permanenza a Genova sino a fine maggio, sono assolutamente pretestuose. La doppia convocazione per far scattare l’obbligo di riscatto del centrocampista poteva essere evitata

Perinetti: “Capisco l’amarezza dei tifosi per Piatek, ma quando un giocatore...

Il direttore generale del Genoa ha raccontato il retroscena a Radio Rossonera: "Il Milan aveva l’arma segreta, perché avendo dalla loro la volontà del giocatore a trasferirsi saremmo stati perdenti nel proseguire un eventuale braccio di ferro"

LE PIÙ LETTE

LE PIÙ RECENTI