“Operazione fuorigioco”: i pm chiedono il rinvio a giudizio per 43 indagati

I magistrati hanno chiesto il provvedimento per Enrico Preziosi, Adriano Galliani, Claudio Lotito e altri indagati eccellenti

31
Giovanni Marchese (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il pool dei pm del Tribunale di Napoli che indaga sull’operazione fuorigioco (riguardante gli intrecci tra club, agenti e calciatori finalizzati, secondo l’accusa, ad aggirare il fisco con presunte false fatturazioni) ha chiesto 43 rinvii a giudizio. La Gazzetta dello Sport oggi in edicola riporta che tra gli indagati per cui è stato chiesto il provvedimento ci sono: Adriano Galliani, Claudio Lotito, Enrico Preziosi, Maurizio Zamparini, Andrea Della Valle, Hernan Crespo e Alessandro Moggi. Il gup deciderà il prossimo 7 novembre.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.