Gazzetta dello Sport, due nomi per il Genoa: Wieteska e Zurkowski

Uno difensore, l'altro centrocampista. Militano entrambi nel Gornik Zabrze, rivelazione del calcio polacco

75
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Arriverà oggi, con ogni probabilità, l’ufficialità che legherà Pedro Pereira al Genoa in prestito dal Benfica per 18 mesi. E se l’ex obiettivo Lemos viene annunciato dal Sassuolo in prestito con diritto di riscatto fissato a 5,5 milioni, si irrigidisce la pista Acquah col Torino per l’impossibilità di metter sul piatto uno scambio con Diego Laxalt, profilo più che gradito ai granata. Ufficiale l’approdo a Genova di Iuri Medeiros dallo Sporting Lisbona: pure per l’ala portoghese, tutto estro e fantasia, c’è un prestito di un anno e mezzo, con la possibilità una volta terminato di trattenere il calciatore al Grifone sborsando una decina di milioni.

Ma la notizia di giornata, stando a quanto si legge stamani sull’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, è un’altra: il Genoa starebbe puntando con forza su due giovanissimi calciatori polacchi. Uno è il difensore Mateusz Wieteska, l’altro il centrocampista Szymon Zurkowski, entrambi militano nella rivelazione del calcio polacco, il sorprendente Gornik Zabrze. E sempre a proposito di difesa, il Bologna non ha ancora deciso se liberare o meno De Maio cosicché il francese possa andare alla Spal (tra l’altro, l’ex genoano ha segnato nell’ultimo turno di Serie A). Nel caso, la base è di tre milioni e il Grifone potrebbe magari pensare all’inserimento in extremis per riportare sotto la Lanterna il centrale ex Brescia.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.