I probabili 11 del CorSport: CR7 contro il Genoa

Primo incontro tra il portoghese e il Grifone

389
Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Foto profilo Facebook della Juventus)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Cinquecentosettantacinque. 575, le reti segnate in carriera da Cristiano Ronaldo sin dai tempi dello Sporting Lisbona: il pericolo numero uno per il Grifone, al primo incontro tra il cinque volte Pallone d’Oro e il Grifone. Quattro di esse sono state firmate in Serie A, con annessa esultanza tipica del portoghese, che Ivan Juric dovrà quantomeno limitare per non incorrere in un’imbarcata questa sera (ore 18) all’Allianz Stadium. A tre settimane dal sexgate alzato in aria dal Der Spiegel, con tanto di caos acuito dall’espulsione in Champions al Mestalla di Valencia, per un clamoroso abbaglio dell’arbitro Brych, CR7 incontra il Genoa con rabbia in corpo e tanta voglia di gol.

Dopo aver saltato un’ulteriore pausa per le nazionali, preferendo restare a Torino a lavorare anziché rispondere alla convocazione dell’Ingegner Santos, Ronaldo sarà oggi opposto a Krzysztof Piatek, duello tra il capocannoniere dei bookmakers ad agosto e l’uomo che ad oggi detiene il trono della classifica marcatori. Tutto scritto: il sito della Juventus ha riportato la notizia riguardante il portoghese eletto Mvp di settembre dai tifosi, il Genoa ha risposto ricordando come la media gol dell’attaccante di Madeira sia uguale a quella del polacco di Dzierżoniów. La sfida è aperta, conclude il Corriere dello Sport. Appuntamento a stasera.

Ecco di seguito le probabili formazioni stilate dal quotidiano sportivo romano.
Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Benatia, De Sciglio; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Mandzukic. All: Allegri. A disp: Perin, Pinsoglio, Barzagli, Chiellini, Rugani, Alex Sandro, Can, Cuadrado, Douglas Costa, Kean, Dybala. Indisponibili: Khedira, Spinazzola.
Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Gunter, Criscito; Pereira, Romulo, Sandro, Hiljemark, Lazovic; Pandev, Piatek. All: Juric. A disp: Marchetti, Lisandro Lopez, Zukanovic, Romero, Lakicevic, Mazzitelli, Rolon, Bessa, Omeonga, Medeiros, Kouamé, Lapadula. Indisponibili: Spolli, Veloso, Dalmonte, Favilli.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.