Primocanale: il Saronno che fu di Preziosi ora diventa “satellite” del Genoa

Il piccolo club lombardo, da cui era partito il Joker, ha ora un rapporto di collaborazione con la Soccer Academy

2355

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Le strade del Saronno e del Genoa si erano indirettamente incrociate molti anni fa: proprio dalla località famosa per l’Amaretto, infatti, era cominciata la carriera di dirigente sportivo di Enrico Preziosi. Entrato nel club nel 1993, protagonista di un’ascesa dalla D alla C1, l’industriale irpino era arrivato a sfiorare una storica promozione in serie B, mancata per l’esito negativo dello scontro diretto con il Carpi. Ma all’ambizioso Preziosi la C1 stava stretta e così il presidente lasciò il Saronno per rilevare il Como, a sua volta preso in C1 e portato addirittura in serie A.

Dal 2003 il Joker guida il Genoa, che adesso allaccia un rapporto di collaborazione con il Saronno, che diverrà il punto di riferimento della società rossoblù per la ricerca e la valorizzazione di talenti in funzione della eventuale cooptazione nel vivaio genoano. Ecco il comunicato ufficiale del presidente saronnese Simone Sartori: “La societá Fbc Saronno 1910 è felice di comunicare che dalla prossima stagione sportiva 2020-2021 sarà affiancata nella crescita tecnica sportiva ed educativa dalla Genoa Soccer Academy, la societá crede fortemente in questa collaborazione che porterà ad alzare il livello della preparazione tecnica del nostro team di allenatori e la crescita dei nostri ragazzi”.

Gli allenatori delle giovanili del Saronno potranno lavorare in coordinamento con i pari grado del Genoa, con una serie di incontri didattici, mentre i ragazzi del vivaio saronnese saranno seguiti attentamente dagli osservatori rossoblù.

Stefano Rissetto – Primocanale

CLICCA QUI PER COMMENTARE LA NOTIZIA SUL SITO DI PRIMOCANALE

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.