La Verità, Cesare Lanza boccia Preziosi nel suo “Saliscendi”

Il celebre giornalista inserisce il patron del Genoa tra quelli con la freccia in basso: «Per tutti la responsabilità è del presidente/proprietario, oggetto di una contestazione senza precedenti»

8438
Preziosi Genoa
Il presidente Enrico Preziosi (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il celebre giornalista, nonché tifoso del Genoa, Cesare Lanza ha bocciato il patron del Genoa Enrico Preziosi nella sua rubrica “Saliscendi” sul quotidiano La Verità: «Il Genoa è a un passo dalla serie B, nonostante la classifica di cui godeva a metà campionato. Per tutti la responsabilità è del presidente/proprietario, oggetto di una contestazione senza precedenti. Ha cambiato tre allenatori (Prandelli, Ballardini, Juric) (s)vendendo i giocatori più importanti, tra cui addirittura il fenomenale goleador Piatek, a gennaio».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.