Gazzetta dello Sport: Prandelli e Montella, dalle stelle al rischio B

Fiorentina-Genoa è una sfida all'ultimo sangue per la salvezza: i due tecnici non avrebbero mai pensato di trovarsi in questa situazione

1008
Prandelli Genoa
Le urla di Prandelli (Foto Genoa cfc Tanopress)
Fiorentina-Genoa è una sfida all’ultimo sangue per la salvezza: Cesare Prandelli e Vincenzo Montella non avrebbero mai pensato di trovarsi in questa situazione, spiega stamane La Gazzetta dello Sport. Entrambi sono molto legati per motivi affettivi a Firenze. In particolare, scrive la “rosea”, Prandelli possiede un appartamento in centro città e ha una villa sulle colline che vorrebbe ristrutturare ma esistono i vincoli delle Belle Arti. Entrambi provengono da un percorso in campionato poco felice: la Fiorentina di Pioli aveva 39 punti e ora è a 40 punti. La squadra era un blocco unico con l’ex tecnico: Montella ha provato a intessere buoni rapporti con i giocatori anche con le cene collettive, ma non ha ottenuto risultati. Invece, il Genoa era 14° all’arrivo di Prandelli e ora dopo 23 gare è terzultimo: cerca il miracolo proprio nella “sua” Firenze.
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.