Bonucci: «La mia finale dei sogni in Champions? Juventus-Genoa»

Il difensore bianconero risponde così alla domanda provocatoria del giornalista di Sky Sport. E aggiunge: «Il Genoa quando lo incontri in casa è sempre un avversario fastidioso che la mette sul ritmo e sull'aggressività»

5680
Bonucci durante Juventus-Atletico Madrid (Foto tweet ufficiale Bonucci)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Juventus-Genoa». Nel corso di un’intervista a Sky Sport, Leonardo Bonucci ha risposto così alla domanda provocatoria del giornalista Francesco Cosatti riguardo alla finale dei sogni in Champions. Com’è noto, la Juventus si dovrà “accontentare” di giocare nei quarti di finale della “coppa con le orecchie” contro l’Ajax: il Grifone affrontò i lancieri olandesi nel 1992 nella semifinale di Coppa Uefa.

Dalla provocazione si passa al presente: domenica i bianconeri saranno di scena al Ferraris contro il Grifone. Bonucci non ritiene che sarà una gara facile per la Vecchia Signora: «Il Genoa quando lo incontri in casa è sempre un avversario fastidioso che la mette sul ritmo e sull’aggressività. E sicuramente sarà quello che ci aspetterà domenica a pranzo. Da parte nostra questa deve essere la prima delle 4 partite da vincere per avvicinarci allo scudetto».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.