Aldo Spinelli ha venduto il Livorno

L'imprenditore genovese ha ceduto il club amaranto a Majd Yousif, presidente della Sharengo, produttrice di minicar elettriche

7880
Aldo Spinelli (Foto da Telenord)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Aldo Spinelli ha venduto il Livorno dopo 21 anni. Nella giornata di ieri l’imprenditore genovese ha incontrato negli uffici di Genova ha incontrato l’acquirente: è Majd Yousif presidente e amministratore delegato della Sharengo Free Mobility. Quest’ultima è una società olandese che produce minicar elettriche per conto della Xindayang Corporation che fa capo a Geely Motor, gruppo cinese che possiede il marchio Volvo. I due hanno trovato l’accordo totale sulla cessione del 100% del club labronico: a breve concluderanno tutte le pratiche legali che porteranno alle firme sui documenti. All’operazione ha contribuito il sindaco di Livorno Luca Salvetti che ha dichiarato: «E’ con grande soddisfazione che ho assistito alla conclusione dell’accordo che salvaguarda prima di ogni altra cosa il futuro del titolo sportivo di una squadra che è patrimonio della città di Livorno».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.