Un polo logistico per Enrico Preziosi ad Avellino

Il patron della Giochi Preziosi creerebbe una struttura per le sue attività industriali con smistamento merci da e per l’Italia

186
Preziosi Genoa
Enrico Preziosi (da Genoacfc.it)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Un grande investimento per risollevare la zona industriale di Pianodardine, frazione di Avellino. Secondo Sportavellino.it Enrico Preziosi starebbe per chiudere l’accordo per utilizzare l’area di 16mila metri quadri della ex Amuco come polo logistico di grande spessore per le sue attività. La trattativa, che è ormai ai dettagli, prevede la creazione di una struttura per le attività del Gruppo Giochi Preziosi con smistamento merci da e per l’Italia e creando da qui, un ponte con il Medio-Oriente, l’Europa dell’est e i paesi dell’Africa Settentrionale. E’ probabile che da ciò nascano le voci per un possibile interessamento per l’Avellino, militante in serie B, che finora non sono però confermate.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.