Correva l’anno 2010: Ballardini appena subentrato sconfisse al “Ferraris” il Bologna

Il tecnico romagnolo, che aveva sostituito Gasperini appena tre giorni prima, conquistò un'importante vittoria

78
Omar Milanetto esulta per il gol con Andrea Ranocchia della vittoria in Genoa-Bologna del 10 novembre 2010 (Foto Massimo Cebrelli/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Domenica 7 novembre 2010 la rete al “Renzo Barbera” del cileno Mauricio Ricardo «Pinigol» Pinilla Ferrera al 42’ del 1° tempo nel posticipo serale aveva dato la vittoria al Città di Palermo ed era costata la panchina all’allenatore del Genoa Gian Piero «Gasp» Gasperini, che aveva diretto consecutivamente la compagine rossoblù in centosessantasei

GENOA, ITALY - NOVEMBER 10: Davide Ballardini new head coach of Genoa CFC acknowledges the fans during the Serie A match between Genoa CFC and Bologna FC at Stadio Luigi Ferraris on November 10, 2010 in Genoa, Italy. (Photo by Massimo Cebrelli/Getty Images)
Davide Ballardini (Foto Massimo Cebrelli/Getty Images)

incontri di campionato, a partire dalla vittoria esterna per 2-1 a Vicenza di sabato 9 settembre 2006. Al suo posto il presidente Enrico «Joker» Preziosi aveva chiamato Davide «Balla» Ballardini sr., che, in pratica, ebbe appena il tempo di conoscere i giocatori rossoblù prima di affrontare il Bologna nel turno infrasettimanale di campionato in programma al “Luigi Ferraris” mercoledì 10.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.