Attenti ai quei due: Piatek e Kouamé i maratoneti

I due attaccanti macinano più chilometri in campo oltre (ovviamente) a segnare tanto in coppia

425
Kouamé Piatek durante l'amichevole Genoa-Imperia (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“Attenti a quei due” non è soltanto una fortunata serie tv con Tony Curtis e Roger Moore: ma è anche il titolo di un esaltante telefilm rossoblù con protagonisti Krzysztof Piatek e Christian Kouamè. I due attaccanti del Genoa non si distinguono soltanto per i gol (14) firmati in coppia in questa prima parte di campionato: possono segnare ancora altri a quattro partite alla fine del girone di andata. Sono anche i due giocatori della rosa che macinano più chilometri in campo. Infatti il nazionale polacco, capo-cannoniere sia in Serie A che in Coppa Italia (6 reti in 2 partite) ha coperto in media 10,713 chilometri: invece la freccia ivoriana 10,423 chilometri. Entrambi sono il fiore all’occhiello del calciomercato estivo rossoblù: i tifosi sperano che possano essere decisivi anche a Roma.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.