Inter-Genoa, in mondovisione, sarà uno spot per la Serie A

Est Europa, Australia, Nord America, Cina, Medio Oriente, Russia, America, Africa: riflettori puntati su San Siro

123
Perin in azione durante Inter-Genoa 11 dicembre 2016 (Foto Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Inter contro Genoa. In campo storia, titoli, un passato ricco di successi e tanta qualità in campo. Un ottimo biglietto da visita, certamente, per un calcio come il nostro e per l’esportazione del pallone nostrano. Le varie televisioni, gli streaming, le immagini, tutto quanto portato in giro per il mondo dalle nuove tecnologie e dai new media. Nuovi sviluppi importanti, per una realtà che si espande e raggiunge ogni angolo del pianeta: non deve stupire come un messaggio di tal genere riesca ad essere pervasivo, perché si tratta del calcio. Sport che affascina, attrae, tocca ogni continente e travalica ogni nazione conosciuta.

Parallelamente a ciò, resta d’attualità il tema della vendita dei diritti tv: l’estero da sempre riveste il ruolo di mercato importante, ne consegue come sia un tema spesso e volentieri tra quelli più chiacchierati. Inter-Genoa, in quanto spot per la bistrattata Serie A, sarà oggetto di attenzioni da ogni continente. Biscione contro Grifone, in una sfida tra brand che consente grande rilevanza agli sponsor e dunque sarà in mondovisione. Est Europa, Australia, Nord America, Cina, Medio Oriente, Russia, America Latina, Africa. E’ il palinsesto curato dai broadcaster ad evidenziare una notizia assai positiva per il pallone italiano. Lo Stivale esporta eccellenze. Inter-Genoa è una di queste.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.