Balla, salva quel “fenomeno paranormale” chiamato Genoa!

Il nuovo tecnico dovrà fa cambiare mentalità e schemi ai giocatori rossoblù

98
Marco Bucci (a sinistra), sindaco di Genoa, Sergio Pirozzi sindaco di Amatrice, e il Presidente dellla Regione Liguria Giovanni Toti (a destra) durante il derby (Foto Paolo Rattini/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Per questo derby si era mossa persino la moglie del Sindaco (elegante, borsa chic a tracolla, lo smartphone in azione costante). Così come il consorte era assediato da amici politici, rossoblucerchiati, che volevano sapere da lui se lo stadio verrà venduto alla Samp oppure no.

C’erano anche il Presidente della Regione Toti (immancabile accanto al Sindaco) e la sua consorte Siria Magri. Poi Ilaria Cavo, la sua “spalla” Jessica Nicolini, Giampedrone, Pandolfo, Tullo, Guerello.

Insomma, tutta l’intellighenzia della città.

Alla fine molti contenti (Ferrero, Osti, Romei, Pradè); altri sconsolati. Il Presidente degli avvocati Alessandro Vaccaro è scappato furtivamente al 2-0.

Marco Bucci (a sinistra), sindaco di Genoa, Sergio Pirozzi  sindaco di Amatrice, e il Presidente dellla Regione Liguria Giovanni Toti durante il derby (Foto Paolo Rattini/Getty Images)
Marco Bucci (a sinistra), sindaco di Genoa, Sergio Pirozzi sindaco di Amatrice, e il Presidente dellla Regione Liguria Giovanni Toti durante il derby (Foto Paolo Rattini/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.