Spadafora: «Se dovesse riemergere l’emergenza sanitaria il campionato dovrebbe essere nuovamente sospeso»

Il ministro dello Sport: «Il Cts ha confermato la necessità della quarantena nel caso in cui un calciatore dovesse risultare positivo»

459
Spadafora Serie A
Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora (da Twitter @vinspadafora)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Il Comitato tecnico scientifico ha confermato la necessità imprescindibile della quarantena fiduciaria nel caso in cui un calciatore dovesse risultare positivo, eventualità che non ci auguriamo». Vincenzo Spadafora ha proseguito parlando dell’aspetto positività al Coronavirus. Il Ministro dello Sport afferma: «Il percorso dei tamponi non dovrà ledere le necessità generali di tutti i cittadini italiani, alla luce di queste considerazioni ho fatto presente alla FIGC che se dovesse riemergere l’emergenza sanitaria il campionato dovrebbe essere nuovamente sospeso» si legge su TMW.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.