Primocanale – Destro e Criscito da monitorare, Caicedo resta un rebus e Ballardini è sotto esame

Giovanni Porcella: «E Galdames? Ora è in rosa e quindi potrebbe avere delle possibilità di giocare»

6564
Destro Genoa
Mattia Destro in gol (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Gli americani stanno riflettendo sulla posizione di Ballardini e per il momento sembrerebbero orientati alla sua conferma. In fondo al tecnico non mancano gli alibi. Uno su tutti gli infortuni che a Salerno hanno ridotto le forze in modo pesante. Per questo al momento si dovranno capire quali sono le condizioni di Destro e di Criscito. Sul primo c’è un cauto ottimismo mentre preoccupa la caviglia del capitano. Se Biraschi sarà ancora Ko col Sassuolo, Vanheusden potrebbe farcela. La sosta in questo senso potrebbe aiutare Caicedo che fin qui ha fatto pochissimi allenamenti con la squadra. Intanto Ballardini è accusato da molti tifosi per non aver fatto giocare ancora Vasquez, mentre le mancate convocazioni di Buksa sono un mistero visto che viene chiamato dalla Polonia.

E Galdames? Ora è in rosa e quindi potrebbe avere delle possibilità di giocare. Ma oggettivamente il Genoa si è scoperto più povero. Giocatori come Zappacosta e Shomurodov mancano eccome. Da verificare anche la condizione di Toure che fin qui ha giocato col contagocce per via di una condizione atletica assolutamente deficitaria. Però Ballardini dovrà anche riflettere su alcune sue scelte tattiche come la posizione avanzata di Badelj che è stata una mossa inconcepibile a Salerno. Insomma grazie alla pausa per le nazionali ci sarà da lavorare.

Giovanni Porcella – Primocanale.it 

CLICCA QUI PER COMMENTARE LA NOTIZIA SUL SITO DI PRIMOCANALE

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.