Pinamonti l’acquisto più oneroso dell’era Preziosi, poi Sturaro dalla Juve

Terzo posto per Acquafresca che l'Inter valutò 15 milioni di euro nell'ambito della cessione di Milito

1899
Pinamonti Genoa
Pinamonti in gol (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Nella speciale classifica redatta da Transfermarkt dei calciatori più onerosi acquistato da Enrico Preziosi nei suoi diciotto anni di presidenza genoana spicca il nome di Andrea Pinamonti, prelevato dall’Inter per 19,5 milioni di euro nella stagione 2019-2020 (e poi rivenduto a 20 milioni l’anno dopo). Nessuno più caro dell’attaccante trentino. Dietro di lui c’è Stefano Sturaro che il Genoa pagò 16,5 milioni per prelevarlo dalla Juventus. Al terzo posto Robert Acquafresca: l’Inter lo valutò addirittura 15 milioni di euro nell’ambito della cessione di Diego Milito.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.