Onofri: “I genoani sono contro Preziosi, parlano i sondaggi”

"Il presidente e Ballardini non si sono mai amati. La scelta dell'esonero è molto rischiosa" spiega l'ex libero del Grifone

2450
Preziosi Onofri
Enrico Preziosi (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Claudio Onofri, attuale opinionista di Telenord, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla trasmissione radiofonica “Si gonfia la rete” su Radio Marte. «Preziosi e Ballardini non si sono mai amati. Non giustifico nessuno ma la scelta di esonerarlo è molto rischiosa. Juric? É stato molto apprezzato da calciatore, meno da allenatore» spiega Onofri.

L’ex libero del Genoa aggiunge: «Preziosi ha chiamato Ballardini in situazioni d’emergenza e lo ritiene un allenatore incapace a valorizzare il prodotto. Il presidente del Genoa ha i sondaggi a suo sfavore: i tifosi rossoblù non sono contro di lui. Questo è importante perché loro sorreggono la baracca».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.