Mourinho: «Shevchenko mi ha donato una bottiglia di vino rosso»

«Andriy è innamorato di questo mestiere: oggi se alleni vuol dire che sei pazzo, spero vinca tanto»

2389
Mourinho Roma
Mister José Mourinho a Trigoria (foto di AS Roma)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Roma vince al Ferraris contro il Genoa (0-2) del neo allenatore Shevchenko, ex giocatore di Mourinho ai tempi del Chelsea. E proprio lo Special One ha rivelato l’incontro tra i due tecnici nel pre gara: «Mi ha fatto un bellissimo regalo, una bottiglia di vino rosso. Ho parlato tanto tempo anche con Tassotti, poi ci siamo rivisti dopo il match – ha spiegato a Sky Sport – Sono contento per me, mi dispiace per lui: poi magari capiterà il contrario. Shevchenko è innamorato di questo mestiere: oggi se alleni vuol dire che sei pazzo, spero vinca tanto».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.