Michele Criscitiello: “Preziosi in pole per la rinascita dell’Avellino”

Dopo la mancata iscrizione al campionato di serie B del club biancoverde, il direttore di Sportitalia e Tuttomercatoweb.com rivela il possibile impegno del presidente del Genoa nel club campano

2847
Enrico Preziosi all'arrivo a Brunico (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo la mancata iscrizione al campionato di serie B, l’Avellino pensa alla ricostruzione. Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia e Tuttomercatoweb.com, riporta un’indiscrezione sul suo profilo Twitter: Enrico Preziosi, presidente del Genoa, sarebbe in pole per costituire il nuovo club biancoverde. Al momento Criscitiello non ha fornito altri dettagli: è possibile che sia un’operazione simile a quella che Aurelio De Laurentiis, patron del Napoli, ha compiuto con il Bari che ripartirà dalla serie B.

Poco fa su Tuttomercatoweb.com, Criscitiello ha scritto: “il presidente del Genoa Enrico Preziosi sarebbe pronto a far rinascere il club irpino che sta attraversando un momento critico dopo che anche il Collegio di Garanzia del Coni ha confermato l’esclusione dalla prossima Serie B. Se anche il ricorso al TAR dovesse essere respinto l’Avellino sarebbe costretto a ripartire dal basso e in questo caso Preziosi potrebbe correre in soccorso degli irpini, rilevare il club e farlo rinascere. Non è la prima volta che Preziosi viene accostato all’Avellino, ma questa volta sembrano esserci le basi per portare in fondo l’operazione”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.