Krasouski: “Il Napoli non ha chiesto Laxalt”

L'agente dell'esterno del Genoa spiega a Radio Crc: "Voglio che faccia il salto di qualità e si concretizzi col club azzurro"

463
Laxalt in azione
Equilibrio instabile di Diego Laxalt (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Quello di Diego Laxalt è uno dei nomi più caldi del mercato in uscita rossoblù. Dopo l’ottimo mondiale con la Celeste, uscita ai quarti di finale contro la Francia campione, il giocatore rossoblù ha attirato a sé l’attenzione di molti club prestigiosi. Tra i pretendenti spicca il Napoli di Ancelotti. Proprio riguardo alla meta partenopea si è espresso l’agente dell’esterno del Genoa, Ariel Krasouski, che così ha parlato ai microfoni di Radio Crc.

 

“Sono a Milano, aspettiamo novità. È soddisfatto Laxalt del Mondiale disputato, ora è tornato e inizierà la preparazione per la nuova stagione. Quando ha rinnovato col Genoa, il club gli ha promesso un miglioramento anche economico. Laxalt vuole sempre dimostrare il suo valore e migliorare ed è un professionista e come tutti i professionisti vuole fare uno step in avanti per cui è lusingato dell’interesse dei club”

 

Riguardo alle voci che lo accostano al Napoli:

 

“Non hanno chiesto informazioni a noi agenti. Tutto ciò che so dell’interesse del Napoli l’ho letto sui giornali. Il club azzurro mi ha solo chiesto se fossi io l’agente di Laxalt, ma oggi nella riunione col Genoa, ne saprò qualcosa in più”

 

Sull’interesse in una tale meta:

 

“Parliamo di una grandissima squadra, grandi tifosi e un ottimo allenatore. Voglio che Laxalt faccia il salto di qualità e speriamo si possa concretizzare col Napoli”

 

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.