L’Under 19 di Rovella si qualifica in anticipo per la Fase Elite dell’Europeo

Gli azzurrini di Alberto Bollini battono 2-0 Cipro e accedono alla serie successiva: bisognerà battere la Slovacchia per il primo posto

284
L'Italia Under 19 vittoriosa su Cipro: Rovella ha il numero 6 (Foto tweet Vivo Azzurro)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Nazionale Under 19, guidata dalla regia del genoano Nicolò Rovella, ha battuto 2-0 Cipro e si è qualificata con un turno in anticipo alla fase Elite dell’Europeo di categoria. Prima, però, servirà battere la Slovacchia martedì prossimo a Misano Adriatico nell’ultima partita del girone per ottenere il primo posto nel raggruppamento e avere così un migliore sorteggio in vista della fase successiva. Gli slovacchi, hanno gli stessi punti e la stessa differenza reti (+4) degli Azzurrini in testa alla graduatoria, ma nei due incontri finora disputati hanno realizzato una rete in più.

Italia-Cipro 2-0

ITALIA (4-3-1-2): Brancolini; Ponsi, Gozzi Iweru, Okoli, Colombini; Ricci (44’ st Greco), Rovella, Fagioli (19’ st Gyabuaa); Riccardi (44’ st Cangiano); Salcedo (6’ st Piccoli), Esposito. A disp.: Russo, Pierozzi, Petrelli, Armini, Ntube. All.: Bollini

CIPRO (4-3-1-2): Nikolau S.; Hadjconstanti, Antoniou, Kyprianou, Andreou; Nikolau T., Mamas, Vrikkis (44’ st Vasiliou A.); Orfanidis (25’ st Pontikos); Kakoulli, Paroutis. A disp.: Hadjigavriel, Tryfonos, Raspas, Karamanolis, Vasiliou G., Chrystostomou, Stefanou. All.: Damianou

ARBITRO: McNabb (NIR). Assistenti: Bell (NIR) e Christensen (DAN). IV Ufficiale: Maae (DAN).

RETI: 3’ pt Esposito (rig.), 33’ st Riccardi

NOTE –  Spettatori 750 circa. Ammoniti: Mamas, Orfanidis. Tempo di recupero: primo tempo, nessuno; secondo tempo 3’.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.