L’Acg: «Anche noi contestiamo Preziosi, resteremo 10 minuti fuori dal Ferraris»

L'Associazione Club Genoani invita i propri iscritti di tutti i settori dello stadio ad aderire alla protesta: «Il club deve essere ceduto il prima possibile»

857
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’ASSOCIAZIONE CLUB GENOANI condivide l’iniziativa dei gruppi della Gradinata Nord e comunica che parteciperà attivamente nel rimanere fuori dallo stadio per i primi 10 minuti della partita Genoa-Brescia che si giocherà domani sera.

Invitiamo tutti i GENOA CLUB affiliati alla nostra Associazione a far partecipare i loro iscritti alla protesta dimostrativa ed estendiamo l’iniziativa a TUTTI I SETTORI DELLO STADIO.

RITENIAMO IMPORTANTE RIBADIRE ANCORA UNA VOLTA, SE CE NE FOSSE BISOGNO, CHE IL GENOA DEVE ESSERE CEDUTO IL PRIMA POSSIBILE, PERCHE’ CON QUESTA PROPRIETA’ SI VIVE SOLO UNA LENTA AGONIA E I TIFOSI GENOANI NON LO MERITANO.

ASSOCIAZIONE CLUB GENOANI

(Riceviamo e pubblichiamo)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.