La foto di Pandev con Bryant: «Gli eroi vanno e vengono, ma le leggende restano per sempre»

L'attaccante rossoblù aveva postato nel 2016 una foto con la stella della Nba con questa scritta: dopo la morte del cestista è diventata un'immagine che passa alla storia

Bryant Genoa Pandev
Kobe Bryant e Goran Pandev (Foto dal profilo Instagram di Pandev)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dello sfortunato e indimenticato Kobe Bryant, morto due giorni fa in un tragico incidente su un elicottero, si sa ormai tutto. Era figlio d’arte (il papà era Joe Bryant) ed ha giocato a Pistoia, Reggio Calabria e Reggio Emilia, dove aveva lasciato i suoi ricordi più belli, fino all’approdo nella Nba. Ma c’è anche un piccolo legame col Genoa: è questa fotografia postata su Instagram il 14 aprile 2016 da Goran Pandev che allora era alla sua prima stagione in rossoblù. «Gli eroi vanno e vengono, ma le leggende restano per sempre» ha scritto l’attaccante con una punta d’orgoglio. I due si abbracciano e sorridono: la stella del basket mondiale e il vincitore del triplete che difende tuttora con grande affetto i colori rossobù. Un’immagine che purtroppo, dopo la scomparsa di Bryant, ora è già diventata storia: ma Pandev conserverà per sempre nel suo cuore l’abbraccio con la leggenda del basket.

View this post on Instagram

Heroes come and go….but LEGENDS are forever….

A post shared by Goran Pandev (@goranpandev19) on

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.