La Fiorentina costringe al pari la Juventus

Gara terminata a reti inviolate, ma i padroni di casa hanno avuto quattro chiare occasioni da gol nel primo tempo. Sarri ha tre acciaccati: Danilo, Pjanic e Costa

275
Dalbert (Foto tweet ufficiale Acf Fiorentina)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

E’ finito 0-0 al Franchi il match tra Fiorentina e Juventus. Si può però parlare di vittoria ai punti per i viola, che hanno avuto ben quattro occasioni da rete. La prima al 15′: il portiere bianconero Szczesny rinvia sui piedi di Chiesa, la palla rimbalza sul viola e termina sopra la traversa. Al 20′ Szczesny compie un autentico miracolo su Ribery che approfitta di un grave errore della difesa bianconera. Al 34′ ci prova Chiesa con un gran tiro, ma Szczesny para in tuffo. Corre il minuto 40: Dalbert sull’invito di Ribéry e ancora Szczesny ci mette una pezza alla disperata. La Juventus davvero sottotono, corre un serio pericolo al 54′: Lirola serve Dalbert che lascia partire un tiro-cross molto insidioso, ma anche stavolta Szczesny non si fa trovare impreparato. Il tecnico bianconero Sarri ha tre acciaccati: Danilo, Pjanic e Costa sono usciti per infortuni. I viola conquistano il primo punto in classifica: resta la soddisfazione di aver messo in difficoltà i campioni d’Italia.

CLICCA QUI PER LEGGERE RISULTATI E CLASSIFICA

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.