Genoa, i 2005 di Gemiti vincono il torneo di San Benedetto del Tronto

Sidio Corradi si complimenta: "Vittoria avvalorata dalla qualità delle avversarie come Inter, Sassuolo, Fermana"

1040
Genoa
I ragazzi del 2005 di Beppe Gemiti (dalla pagina Facebook di Sidio Corradi)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

I ragazzi del 2005 allenati da mister Beppe Gemiti hanno vinto il torneo di San Benedetto del Tronto. Battuta in finale l’Atalanta ai calci di rigore dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. Un bel riconoscimento per tutto il settore giovanile del Genoa guidato da Michele Sbravati e per la leva che guida il rispettivo campionato di fronte a Juventus, Torino e Sampdoria. Il grifoncino Seydou Fini è stato eletto miglior giocatore del torneo.

Il commento di Sidio Corradi, accompagnatore della leva 2005: «I ragazzi hanno espresso un ottimo calcio e un’ottima determinazione, concentrazione e grinta. La vittoria è avvalorata dalla qualità delle altre squadre tutte del 2004: Inter, Atalanta, Sassuolo, Udinese, Pescara, Sanbenedettese e Fermana. La spedizione era formata dai mister Beppe Gemiti (ex calciatore del Genoa al primo anno da istruttore nel nostro Settore Giovanile) e da Guido Minetto (già da qualche anno nel Genoa, ex calciatore delle Giovanili rossoblù), coadiuvati dall’esperienza di Sidio Corradi, Paolo Sarno e la ottima fisioterapista Francesca Campone. Grazie e bravi ragazzi, continuate ad impegnarvi e lavorare con Passione, come state facendo. Forza Grande Genoa».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.