Galdames in campo con il Cile “resuscitato per miracolo”

La Roja batte il Venezuela ma il ct Lasarte regala scarso minutaggio al centrocampista del Genoa

6418
Galdames Cile
Pablo Galdames in azione con il Cile (dalla sua pagina Instagram)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non usa mezzi termini La Tercera, principale quotidiano del Cile, quando scrive di “primo miracolo” e di squadra “resuscita nell’eliminatoria”. La Roja batte il Venezuela 3-0 e infila altri tre punti, dopo i due gol al Paraguay, che rianimano speranze di qualificazione al Mondiale in Qatar. Il Cile è balzato dalla penultima posizione in graduatoria al sesto posto, a sole tre distanze dall’Uruguay del maestro triste Oscar W. Tabarez, spremuto prima dall’Argentina di Messi – pure essa risorta con Scaloni – e poi dall’irrefrenabile Brasile di Neymar. Pablo Galdames è subentrato a sei minuti dal termine a partita pressoché conclusa: ancora scarso il minutaggio per il centrocampista del Genoa, ora in rosa, in campo un quarto d’ora nella tornata di partite di settembre. Il ct Lasarte, passato dalla storica difesa a tre bielsista alla linea a quattro, pare aver trovato gli equilibri a centrocampo con il duo Vidal-Pulgar e per Galdames lo spazio è poco.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.