Faggiano a Sky: «Chiunque al nostro posto avrebbe pensato ad un rinvio da subito, senza aspettare»

«Però è stato giusto attendere le decisioni. Noi l'aspettavamo, ma siamo stati sempre con gli occhi aperti» ha spiegato il direttore sportivo del Genoa

2304
Faggiano Genoa
Il direttore sportivo del Genoa Daniele Faggiano (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il rinvio di Genoa-Torino, gara della terza giornata in serie a, deciso oggi nel Consiglio di Lega, viene definito di buon senso da parte del club rossoblù. Concetto ribadito anche dal direttore sportivo Daniele Faggiano in un’intervista a Sky Sport 24: «Ci siamo trovati in questa situazione. Chiunque al nostro posto avrebbe pensato ad un rinvio da subito, senza aspettare. Però è stato giusto attendere le decisioni. Noi l’aspettavamo, ma siamo stati sempre con gli occhi aperti». Faggiano conclude: «Se hai tanti positivi cerchi di salvaguardare la salute di tutti. Rinviare la partita penso sia stato il pensiero di tutti. Non avevamo preclusioni, così come non le abbiamo avute andando a Napoli. La maggior parte degli atleti sono asintomatici, qualcuno ha avuto febbre alta, ma adesso le loro condizioni sono in miglioramento».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.