Criscito: “Benvenuto a Jandrei”

"E’ stato bravo a metterci poco favorito dalla colonia di brasiliani in squadra" sottolinea il capitano del Genoa

1290
Romulo Criscito
Criscito e Romulo (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

“E’ stato simpatico, è stato al gioco. Si è già integrato”. Al sito ufficiale del Genoa, capitan Criscito ha dato il benvenuto a Jandrei, protagonista durante il ritiro a San Pedro del Pinatar di un’esibizione canora made in Brasil per presentarsi ai compagni. “E’ stato bravo a metterci poco – prosegue Criscito – favorito dalla colonia di brasiliani in squadra. E’ importante mettere chi arriva al centro della compagnia. Non è mai facile il primo impatto, in particolare per chi arriva da lontano…”. Il difensore sottolinea il clima sereno e divertente all’interno del gruppo: “Quando si trascorre un periodo insieme h.24, c’è il tempo per allenarsi e il tempo di divertirsi. Come accade per esempio nelle partitelle”. Criscito conclude: “L’obiettivo è fare meglio del girone di andata, a livello di risultati più che di prestazioni. Vogliamo compiere uno scatto in avanti. Riducendo la frequenza di certi errori di attenzione pagati cari”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.