Coronavirus: termina ufficialmente la Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale

La Figc ha annunciato attraverso un comunicato sul proprio sito la conclusione anticipata della DCPS per emergenza Covid-19

139
Fonte figc.it

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo solo poche partite disputate, la Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale ha annunciato ufficialmente la conclusione anticipata di tutte le sue competizione su territorio nazionale della stagione 2019/2020 per emergenza da Covid-19. La decisione, volta a rispettare quanto emesso dal Governo, è stata presa con l’obiettivo principale di salvaguardare la salute di tutti i propri atleti. Come confermato dal comunicato della FIGC, in quanto non sono state disputate un numero sufficiente di partite (iniziate in data 30 gennaio 2020 presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”), non sarà conferito alcun titolo e non saranno previste retrocessioni o promozioni.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.