La Commissione antimafia in missione a Genova: audizione anche per il responsabile sicurezza del Genoa

Il presidente Rosi Bindi e alcuni membri saranno nel capoluogo della Liguria il 24 e il 25 luglio per ascoltare rappresentanti delle istituzioni sulle infiltrazioni della malavita organizzata nella politica e nello sport

44
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Commissione parlamentare Antimafia si recherà in missione a Genova il 24 e il 25 luglio nell’ambito della ricognizione presso tutte le sedi delle Direzioni distrettuali antimafia, avviata nel corso di questa legislatura. “La missione è finalizzata – spiega una nota (ripresa da Primocanale) – anche a un aggiornamento sulla situazione della criminalità organizzata nella regione Liguria”.

Lunedì 24 luglio

I lavori avranno inizio alle ore 14.30, presso la Prefettura di Genova, con le audizioni del Prefetto del Capoluogo e dei Prefetti di La Spezia, Savona e Imperia. Alle audizioni interverranno il Questore di Genova, i Comandanti Provinciali dei Carabinieri e Guardia di Finanza di Genova e il Capo Centro Operativo della Dia di Genova. A partire dalle ore 16.30, saranno ascoltati i Procuratori di Imperia, La Spezia e Savona. Alle ore 18.00 è prevista l’audizione dei componenti della Commissione straordinaria del Comune di Lavagna.

Martedì 25 luglio, i lavori della Commissione riprenderanno con le audizioni del Procuratore distrettuale di Genova, alle ore 10.00; e successivamente alle ore 12.00 con il Responsabile sicurezza della società di calcio Genoa Cfc. Al termine della missione alle ore 12.30 è prevista una conferenza stampa con la Presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.