Gasperini annulla la conferenza stampa per un giornalista “sgradito”

Il tecnico dell'Atalanta non parlerà alla vigilia del match con la Roma

151
Gian Piero Gasperini, Atalanta (gettyimages)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Gian Piero Gasperini ha annullato la conferenza stampa alla viglia di Roma-Atalanta. Motivo? La presenza di un giornalista evidentemente “sgradito” al tecnico nerazzurro. La notizia l’ha riportata la Gazzetta dello Sport in guisa al fatto che il cronista lavori per un quotidiano locale e collaboratore della Rosea. A quanto pare, Gasperini non ha condiviso un articolo del cronista pubblicato qualche giorno fa.

Sull’episodio è intervenuto il presidente dell’Associazione lombarda dei giornalisti Paolo Perucchini: “Nessuno, tanto più un personaggio pubblico come un allenatore di una squadra di calcio di Serie A, può scegliere i giornalisti degni di partecipare a una conferenza stampa. Decidendo così, a mo’ di capriccio, di voler parlare o non parlare con i cronisti in un appuntamento istituzionale. È il diritto all’informazione che ha la prevalenza su qualsiasi fatto, problema o antipatia personale con qualsiasi giornalista“.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.