Amt: bus gratis a Genova

Il provvedimento riguarda l'intera rete e quindi sono incluse anche le linee che serviranno lo stadio Ferraris per Genoa-Ascoli

350
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Anche oggi i bus dell’Amt saranno gratis: il provvedimento è stato varato lo scorso 26 novembre e sarà valido fino alla cessata emergenza. «In conseguenza della situazione di estrema emergenza venutasi a creare per il traffico cittadino e metropolitano, il Sindaco Marco Bucci chiede a tutti i cittadini di utilizzare il trasporto pubblico salvo casi di assoluta necessità» si legge in una nota dell’azienda di trasporto di Genova.

L’azienda, prosegue il comunicato, «dispone che l’utilizzo dell’intera rete urbana AMT (metropolitana, autobus, ascensori e funicolari, Navebus, con la sola eccezione del servizio commerciale Volabus) sarà gratuito fino alla cessazione dell’emergenza; le frequenze sono rafforzate a 5’ minuti (punta) e 7’ (morbida) per la metropolitana e saranno rafforzate per le linee bus sugli assi di adduzione alla metropolitana stessa: Ponente (linea 1); Val Polcevera (linee 7 e 8); Val Bisagno (linee 13 e 14); Levante (linea 17). Inoltre, fino al termine dell’emergenza sarà gratuito anche il servizio delle linee ATP nella Valle Stura, che sarà raddoppiato nelle ore di punta». Di conseguenza, anche le linee che serviranno lo stadio Ferraris per Genoa-Ascoli saranno gratuite.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.