L’Aiacs si riserva di querelare De Laurentiis

L'associazione degli agenti potrebbe agire in giudizio dopo che il presidente del Napoli li aveva definiti "il cancro del calcio"

23
De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis (Marco Luzzani/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Aiacs, Associazione degli agenti, ha replicato al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che aveva definito i procuratori dei calciatori come “il cancro del calcio”. L’associazione, si legge sulla Gazzetta dello Sport oggi in edicola, si riservano di querelare il presidente per diffamazione. Inoltre gli agenti hanno sottolineato che la loro attività “sia sempre più ricercata e sollecitata dagli stessi presidenti”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.