Barzagli: “Dispiace per Candreva, ma abbiamo i sostituti giusti”

Il difensore azzurro minimizza l'assenza del compagno e spiega: "Ci stiamo preparando per questa grande partita, siamo concentrati e c’è lo spirito giusto"

30
MONTPELLIER, FRANCE - JUNE 19: Andrea Barzagli of Italy arrives at "Bernard Gasset" Training Center on June 19, 2016 in Montpellier, France. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’infortunio ad Antonio Candreva non ha intaccato il morale dell’Italia che dopodomani affronterà nello stadio di Saint Denis a Parigi la Spagna. Gli azzurri vogliono la rivincita dopo la sconfitta subita nella finale di quattro anni fa. Ne ha parlato Andrea Barzagli nella conferenza stampa odierna: “Ci dispiace molto per l’assenza di Antonio, sappiamo quello che poteva darci e ha fatto benissimo nelle prime due gare. Siamo però in 23 e ci saranno i sostituti giusti per non farlo rimpiangere. Spagna? Ci stiamo preparando per questa grande partita, siamo concentrati e c’è lo spirito giusto. A due giorni dal match siamo a buon punto”.

Barzagli ironizza: “Lunedì non ci sarà bisogno di darsi delle motivazioni, perché la Spagna è una pretendente al titolo che molti avevano dimenticato. Saremo brutti, sporchi, faremo di tutto per metterla in difficoltà. Per frenare la nostra bestia nera dovremmo ammazzarla… scherzi a parte, dovremo dare peso ai dettagli. Attenti alla fase offensiva degli spagnoli, ma non remissivi”.

Riguardo a Morata, compagno di squadra nella Juventus: “Non esistono amici in campo, prima delle partite fatico a salutarli. Alvaro rappresenta uno dei tanti pericoli della Spagna, dovremo stare attenti a tutti. Ci conosciamo bene, ha qualità, ma bisognerà capire se avrà i palloni giusti per far male. Noi ci stiamo preparando al meglio”.

[embedcontent src=”videogazzetta” url=”http://video.gazzetta.it/quiz-azzurro-zaza-come-se-cava-juventino/61cde856-3ac4-11e6-8cb7-f05325963a0c”]

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.