Zenga: “La nostra protesta era per il fallo di Galabinov, non certo per la posizione di Bessa”

Il tecnico del Crotone spiega le sue rimostranze dopo il gol del Genoa

98
Zenga
Walter Zenga durante Genoa-Crotone (Foto Valerio Pennicino/Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Così Walter Zenga ai microfoni di Premium Calcio sul gol del Genoa: «La nostra protesta era per il fallo di Galabinov, non certo per la posizione di Bessa».
Così, invece, sulla gara del Crotone: «Abbiamo iniziato la partita non facendo discretamente il nostro gioco per cercare di avere più solidità in mezzo al campo. Sotto di uno a zero abbiamo dovuto rischiare ma in maniera attenta; la squadra ha occupato bene il campo. Nel secondo tempo abbiamo fatto una buona partita, solo che non abbiamo raccolto punti».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.