Stroppa: «Il Crotone non è stato in balìa del Genoa, è stato semplicemente ingenuo»

«La società sa cosa fare, non è la partita di oggi che deve essere il campanello d’allarme per intervenire sul mercato» commenta il tecnico dei calabresi

3459
Stroppa Crotone
Mister Giovanni Stroppa (foto Facebook del Crotone)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Queste le dichiarazione di Giovanni Stroppa rilasciate dopo il triplice fischio di Genoa-Crotone, gara persa 4-1 dagli Squali: «La squadra non è stata in balìa dell’avversario – riprende TMW – è stata semplicemente ingenua dimostrando uno spessore diverso in qualche individualità rispetto al Genoa, che ha meritato comunque il risultato. Certamente dobbiamo migliorare in tutte e due le fasi. La società sa cosa fare, non è la partita di oggi che deve essere il campanello d’allarme per intervenire sul mercato».

«Aggiungo che oltre alla necessità di completare la rosa c’è una condizione fisica differente: non avendo potuto disputare amichevoli nel precampionato purtroppo la acquisiremo giocando. La fotografia di questa partita non deve consigliarci variazioni alle nostre caratteristiche: è certamente troppo presto» conclude il tecnico del Crotone.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.