Casini annuncia il cambio delle regole per gli extracomunitari: «Due slot senza vincolo di sostituzione»

Il presidente della Lega serie A: «Ora dovremo ragionare sui giovani formati e sui rafforzamenti dei vivai»

Casini
Lorenzo Casini (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Il Consiglio è andato bene». A margine del Consiglio Federale, Lorenzo Casini, presidente della Lega Serie A ha spiegato che è stata introdotta un’importante novità. «Per quanto riguarda la Serie A siamo soddisfatti – ha affermato – erano oltre 10 anni che non veniva accolta una richiesta: si è deciso di adeguare il numero di extracomunitari che possono arrivare in Italia ogni anno. Prima erano 2 di cui uno in sostituzione, in Francia possono prenderne 4, in Germania non c’è limite, in Spagna 3 e non parlo della Premier».

Casini è poi entrato nel merito: «E’ stata accolta la richiesta, saranno 2 slot extracomunitari senza vincolo di sostituzione. Ringrazio l’Aic, che ha compreso l’esigenza delle squadre e mostrato apertura. Ora dovremo ragionare sui giovani formati e sui rafforzamenti dei vivai».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.